Produzioni

/Produzioni

CHI CAZZO HA INIZIATO TUTTO QUESTO

Sono situazioni molto sospese fatte di silenzi e di non detto... ruota tutto intorno all'Amore, a delle sfumature di Amore che pare non trovi mai una stabilità: o è parlato col desiderio, con l'invito al "peccato" o è brutalizzato nell'atto.

VILLA DOLOROSA

In Germania, ai nostri giorni, in una villa un po' fatiscente, abitata da una strana famiglia, si festeggia un compleanno e all'orizzonte, sullo sfondo, si intravede "Tre sorelle", il capolavoro. Cambiano le regole del gioco, ma l'obiettivo è sempre lo stesso: afferrare la vita.

REFUGEES

“Refugees” è uno spettacolo che vuole dar voce a coloro che voce non hanno: i rifugiati. Questo termine, spesso usato impropriamente, racchiude diverse tipologie di persone note e sconosciute, ma pur sempre esseri umani, segnate da un destino avverso.

RAMAYANA

Nell'induismo i testi sacri spesso sono trasmessi attraverso la musica, la recitazione, la danza ed il teatro: in tempi intolleranti e contraddistinti da guerre sanguinarie e fratricide, esiste una religione, una cultura ed una tradizione che considerano le arti performative un mezzo di liberazione e una chiave per comprendere la bellezza e la beatitudine.

EMILY

Quando ero piccola pensavo che una volta morta mi sarei trovata in un aula magna dove finalmente mi avrebbero rivelato tutti i misteri dell'universo, ad esempio gli ufo e il triangolo delle Bermuda.

LA NAVE ARGO

La Nave Argo. La macchina del tempo è un progetto rivolto agli studenti e più in generale ai giovani, ma aperto a un pubblico adulto curioso di riscoprire le storie e i miti della nostra cultura occidentale attraverso la magia del teatro, la sua disponibilità a scandagliare l’animo umano con una parola evocativa e poetica e con la sua capacità di accogliere immagini e visioni.

GOSPODIN

“Genannt Gospodin” è un testo il cui protagonista è un anti-eroe tragicomico che si ribella al capitalismo e cerca di vivere senza soldi trovando finalmente la sua libertà solo in prigione. E’ una visione spietata dell’umanità sia inquadrata che alternativa che comunque inevitabilmente dipende dai soldi e dal consumo. La scrittura è graffiante, acuta, ironica e pungente. Una galleria di personaggi comici strampalati, miserabili ed idealisti, che raccontano il nostro mondo con grande poesia e feroce malinconia.

BEING NORWEGIAN

Una notte, in Scozia, ai nostri giorni. Un uomo di circa quarant’anni e una donna sui trenta si incontrano per caso. Sean accoglie Lisa nel suo caotico appartamento: si sono conosciuti poco tempo prima in un pub.

PIER PAOLO!

Pasolini amava il calcio come giocatore (era un bravo mediano) e come tifoso del Bologna. Appena i suoi impegni glielo permettevano organizzava una partita, e la Domenica seguiva il campionato, in tv o allo stadio, molte volte spostandosi per seguire la sua squadra in trasferta.

IN FLAGRANTE DELICTO

Sulle tracce di Gesualdo da Venosa. Un lavoro di ricostruzione e ricerca, di verità storica e riproposizione poetica, fra storia, mito e leggenda.